amazon

Primo Piano

"Landolfi", ricorso al Tar: Avellino con Solofra

Ospedale "Landolfi", il comune di Avellino si è unito a quello di Solofra nel ricorso al Tar per impugnare la delibera regionale che ha rimodulato i servizi del nosocomio della cittadina conciaria. A renderlo noto il sindaco del comune capoluogo Gianluca Festa. L’avvocato Marcello Fortunato

amazon

Vaccino anticovid, 10mila dosi inoculate grazie a Confindustria ed alle aziende - anche solofrane -

(COMUNICATO STAMPA) Lo scorso marzo Confindustria nazionale ha avviato un’ indagine per individuare le imprese pronte a diventare “fabbriche di comunità” quindi idonee per ospitare siti vaccinali. Confindustria Avellino si è attivata prontamente ed ha iniziato a prendere i primi contatti con Maria Morgante, direttore generale dell’Asl, per conoscere le modalità operative di svolgimento della campagna vaccinale nel rispetto delle prescrizioni sanitarie e per essere preparati ed organizzati non appena sarebbe stato possibile iniziare le vaccinazioni.Successivamente alla sottoscrizione del protocollo nazionale del 6 aprile con i Ministri del Lavoro, della Salute, dello Sviluppo Economico e con il Commissario Straordinario all’emergenza Covid, Confindustria Avellino ha provveduto a trasmettere all’Asl un primo elenco delle aziende che hanno aderito alla campagna vaccinale di Confindustria e che si sono immediatamente organizzate per somministrare i vaccini ai propri dipendenti, nonché ai dipendenti delle imprese che operano in regime di appalto e/o localizzate nella stessa area industriale.
Confindustria Avellino ha inoltre sottoscritto una convenzione con la Casa di Cura Montevergine Spa per consentire di effettuare le vaccinazioni ai dipendenti delle piccole aziende e con la Cedim Srl per consentire di effettuare le vaccinazioni a tutte le aziende del comprensorio di Solofra/Montoro organizzate presso un hub vaccinale predisposto nel Centro Servizi Asi di Solofra.
In seguito è stato trasmesso all’Asl un elenco con la individuazione degli hub vaccinali aziendali che potenzialmente avrebbero potuto vaccinare dipendenti e collaboratori oltre ai rispettivi familiari, qualora ci fosse stata la possibilità di allargare la platea dei vaccinandi, per un numero potenziale di oltre 30.000 persone.
Alla luce del Protocollo del 26 aprile – sottoscritto dalla Regione Campania, dalle AASSL dei vari territori, da Confindustria e dalle OO.SS. – che ha recepito il protocollo nazionale ed ha posto le basi per l’avvio della campagna vaccinale, Confindustria Avellino e l’Asl hanno iniziato a pianificare interventi e procedure, nonché le linee di indirizzo organizzativo e strutturale dei punti vaccinali.
A maggio l’Asl, tramite la propria Commissione Tecnica Multidisciplinare, ha iniziato ad effettuare i dovuti controlli presso le aziende resesi disponibili all’organizzazione di un hub interaziendale.
Successivamente ai suddetti controlli, il personale sanitario ed il personale amministrativo delle aziende per le quali è stata autorizzata la somministrazione dei vaccini nei propri locali, sono stati invitati dall’Asl ad effettuare uno specifico corso di formazione per la procedura di inoculazione dei vaccini e di registrazione dei soggetti vaccinati sulla piattaforma regionale Soresa.
Le 22 che hanno hanno potuto procedere con la costituzione di un proprio hub aziendale:
1 ACCA Software Spa Bagnoli Irpino
2 Altergon Italia Srl Morra De Sanctis
3 Aurubis Italia Srl Avellino
4 Biogem Scarl Ariano Irpino
5 Bruno Srl Grottaminarda
6 Capaldo Spa Manocalzati
7 Cedim Srl (Centro servizi ASI di Solofra) Solofra
8 Cofren Srl Avellino
9 De Matteis Agroalimentare Spa Flumeri
10 EKD Project Srl Luogosano
11 Elcon Megarad Spa Montefredane
12 Ferrero Industriale Italia Srl Sant’Angelo dei Lombardi
13 GMF Oliviero F.lli Srl Monteforte Irpino
14 HS Company Srl Pietradefusi
15 Irpiniambiente Spa Avellino
16 Irpinia Zinco Srl Lacedonia
17 Isco Srl Atripalda
18 LA.ME.S. Srl Vallata
19 Monsud Spa Avellino
20 OMI Srl Vallata
21 Torello Trasporti Srl Montoro
22 ZUEGG Spa Luogosano.
Le suddette aziende, oltre a vaccinare i propri dipendenti, hanno provveduto a somministrare le dosi di vaccino anche ai dipendenti delle imprese che operano in regime di appalto e/o localizzate nella stessa area industriale.
In particolare hanno aderito all’attuazione del protocollo d’intesa per l’estensione della campagna vaccinale anti-Covid-19 alle attività economiche e produttive oltre 200 imprese, tra le quali segnaliamo le seguenti nostre aziende associate: Alto Calore Servizi Spa, Autotrasporti Grillo Srl, Basso Fedele & Figli Srl, Bestefa Srl, Carisma Spa, Cartiera Confalone Spa, Casa di Cura Montevergine Spa, C&S Srl, CCM Srl, CIM Srl, Conceria Martucci, CTP Srl, Desmon Spa, Deviconcia Snc, Devimar 1976 Srl, DG3 Dolciaria Srl, DMD Solofra Spa, Ebi Srl, E-Direct Srl, Elbor Srl, Essequadro Srl, Fratelli Vitale Srl, Gate Srl, Gruppo D’Agostino, Gruppo POEMA, Hirpinia Multiservizi Scarl, Idraulica Giordano Snc, Industrial Service Servizi Integrati per la Produzione Srl, Italcastagne Srl, Italsystem Srl, Kira Finestre Srl, Led Energy Srl, Leitwind Service Srl, Metallurgica Irpina Spa, Netpharos Srl, NMC Ecosider Srl, Piramide Srl, Real Beef Srl, Sam Carpenteria Srl, Serind Srl, Stilopan Sas, Taurasi Engineering Srl, Tecnofibre Srl, Tecno Meccaniche Moderne Srl, Terminio Frutta Sas, Trasporti e Logistica Lo Conte.
Dalla suddetta attività e dalla collaborazione tra le aziende irpine aderenti alla campagna vaccinale, Confindustria Avellino e l’Asl, sul territorio provinciale sono state somministrate circa 5.000 dosi di “Moderna” per quanto riguarda le prime somministrazioni inoculate tra il 31 maggio 2021 ed il 14 giugno 2021 ed altrettante 5000 dosi di “Moderna” per le seconde somministrazioni inoculate tra il 5 luglio 2021 ed il 19 luglio 2021.
Il massimo impegno ed il massimo rispetto dei protocolli hanno permesso di portare avanti con successo le operazioni di somministrazione di circa 10.000 dosi di vaccino che hanno visto fortemente impegnate le aziende irpine, Confindustria Avellino e l’Asl dal punto di vista organizzativo e collaborativo.