Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

La processione solitaria nel paese sconvolto dal coronavirus


Ha abbracciato la croce e l’ha portata in processione lungo le strade deserte di Santa Lucia di Serino. Il coronavirus non ha fermato don Luca Monti e la processione del venerdì santo. Insieme al parroco un seminarista. Un gesto di fede e di speranza per i cittadini del piccolo centro irpino. Qui il covid ha bussato alle porte di 16 nuclei familiari. Tanti sono quelli in isolamento domiciliare. E non ha risparmiato nemmeno il convento delle clarisse. Tutte positive le religiose. Alcune di loro presentano anche sintomi della malattia, l’età avanzata di molte di loro tiene in ansia il paese e la Diocesi, ma per il momento sono tutte in discrete condizioni di salute. In isolamento fiduciario anche il primo cittadino di Santa Lucia di Serino. Quella croce portata nella notte è servita ad infondere speranza a quanti stanno lottando contro il virus

amazon