Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Scuola e Covid, la Regione a sindaci e Prefetti: "Troppi contagi, scegliete la dad"


Scuola e Covid, la Regione Campania butta la palla nel campo di Prefetti e Sindaci. Nessuna ordinanza del Governatore De Luca, si deciderà a livello locale. Lo dice una nota dell'Unità di crisi che parla di un "aumento, costante e crescente dei casi registrati in tutte le fasce d'età". Da qui dunque la decisione di inviare a tutti i Prefetti e ai Sindaci "il grave quadro epidemiologico regionale registrato, in termini generali, nonché in ambito scolastico, affinché si valuti per ogni singola realtà locale il necessario passaggio alla didattica a distanza fino alla fine del mese di febbraio". Insomma meglio la dad che le lezioni in presenza secondo l'unità di crisi. "Contestualmente, con l’arrivo programmato del vaccino AstraZeneca, partirà a breve la campagna di vaccinazione riservata al personale scolastico, come da protocollo attuale, per docenti e non docenti di età inferiore ai 55 anni, e progressivamente fino alla copertura totale, anche oltre i 55 anni" conclude la nota.​

amazon