Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Scuola e Covid, Giaquinto boccia De Luca: "Sbagliato scaricare sui sindaci"


Scuola e covid, il governatore De Luca ha scaricato su Sindaci e Prefetti il compito di scegliere se continuare con la didattica in presenza o puntare sulla dad. Anche se palazzo S. Lucia propende per la didattica a distanza almeno fino alla fine di febbraio. I sindaci però ci vanno piano. Gianluca Festa, primo cittadino di Avellino, gongola: "Per noi non è cambiato nulla". Da tempo del resto Avellino ha deciso di tenere chiuse le scuole superiori. Per il sindaco di Montoro Girolamo Giaquinto non si può scaricare tutto sulle amministrazioni locali che in questi mesi stanno affrontando già numerosi emergenze legate all’emergenza sanitaria. Il sindaco di Avella e presidente della Provincia di Avellino Domenico Biancardi sposa la linea di De Luca: ”Sono i sindaci a dover valutare cosa accade nei territori, sono i soli, numeri alla mano, a poter decidere se sospendere le lezioni in presenza a tutela della salute delle comunità”. “Le scelte andranno calibrate territorio per territorio. Ci sono realtà in cui la situazione contagi è per fortuna sotto controllo, altre invece più complesse. In questo senso credo che il Presidente De Luca abbia invitato ad adottare particolare prudenza e a valutare un’implementazione della didattica a distanza- spiega il Prefetto di Avellino Paola Spena- Anche in Irpinia ogni Comune, sulla base dei dati che possiede sotto il profilo dei contagi e dei luoghi in cui si sono sviluppati, dovrà valutare. Abbiamo notato che i contagi si sviluppano particolarmente in contesti familiari più che a scuola, in relazione a questo i sindaci che sono le massime autorità sanitarie, potranno decidere il da farsi”. Per ora quel che è certo è che restano chiuse le scuole superiori del capoluogo.

amazon