Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Solofra, niente ritorno in classe fino al 16 gennaio

Solofra, slitta a dopo il 16 gennaio il ritorno in classe. L'ordinanza firmata dal sindaco Michele Vignola, infatti, dispone la sospensione delle attività didattiche in presenza fino alla data del 16 gennaio 2021 compreso. Le attività didattiche in presenza riprenderanno il 18 gennaio 2021 per la scuola dell’infanzia e per le prime due classi della scuola primaria; il 25 gennaio 2021 per le restanti classi della scuola primaria e della scuola secondaria di I grado; per la disciplina della ripresa delle attività in presenza per le scuole secondarie di II grado si rinvia, sin d’ora, ai provvedimenti che saranno adottati in materia dal Presidente della Regione Campania.

amazon