Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Tamponi rapidi, accordo tra il comune di Montoro e medici di base

Intesa tra il comune di Montoro ed i medici di base. Per far fronte all’emergenza covid sul territorio l’ente di palazzo dell’Annunziata metterà a disposizione, a proprie spese, dei medici di base dispositivi di protezione individuale e tamponi antigenici rapidi. L’area pip della frazione Misciano diventerà il drive in dove i test saranno effettuati. La prenotazione dei soggetti da sottoporre a Tampone rapido avverrà sulla base delle richieste che dai medici di base arriveranno al comune. E si procederà sulla base di un calendario stilato ad hoc. Ad effettuare i tamponi saranno i medici di base in modalità drive in. “Ci auguriamo, spiega Girolamo Giaquinto sindaco di Montoro, di poter iniziare già da questo fine settimane”. E per quanto riguarda i fondi: “Le risorse sono state messe a disposizione dal comune ma siamo stati già contattati da imprenditori del territorio che si sono detti pronti a sostenere questa iniziativa”.
Intanto nell'ultimo bollettino Asl 124 positivi su 1543 analizzati. Tra questi cinque nuovi casi riscontrati a Montoro e 2 a Solofra

amazon