amazon

Primo Piano

Asilo di Solofra, violenza sessuale: Procura non presenta appello contro la sentenza che ha assolto il maestro

La Procura della Repubblica di Avellino ha deciso di non presentare appello contro la sentenza del gup Marcello Rotondi, con la quale aveva assolto il maestro dell'asilo di Solofra, Gerardo De Piano, accusato di violenza sessuale sui bambini della scuola. Un passaggio giudiziario importante, per De Piano e per l'avvocato Gaetano Aufiero, che lo difende, perché significa che il maestro di religione potrà archiviare definitivamente la sua brutta vicenda. Resta in piedi il procedimento per maltrattamenti, sia per lui che per gli altri insegnanti.

amazon

Solofra e l'escursionismo, si inizia dall'Arco delle neviere

 Arco delle neviere a Solofra, per settimane i volontari dell'Associazione Asbecuso insieme con il gruppo dei ciclisti Frate Vento hanno lavorato al recupero del sentiero che conduce alla formazione rocciosa calcarea che si trova a ridosso della parete che va dal Monte "Garofano" al "Tuppo dell'uovo". Ora insieme con il Cai - Club Alpino Italiano - si procederà alla segnatura ufficiale del "sentiero 160" con i classici colori bianco e rosso. Il sentiero parte da località Scorza fino a raggiungere l'arco delle neviere. Qui, fino ad inizio ‘900, c’erano delle cavità artificiali, costruite dall’uomo, per la conservazione delle nevi. Con l'andare del tempo il sentiero è stato abbandonato. Ora grazie all'opera di volontari è nuovamente percorribile.La segnatura ufficiale del sentiero 160 è uno degli argomenti trattati nell'incontro di questa mattina a palazzo Orsini tra il sindaco di Solofra Michele Vignola, il presidente del Parco dei Picentini Fabio Guerrero dell'associazione Asbecuso rappresentata da Alessandro De Stefano, Giandomenico De Maio, Agostino De Stefano, Paolo De Stefano, Nicolò De Angelis. Ed il CAI - con Giulia Affinito (Vicepresidente CAI Campania) e Roberto Napolitano (sez. CAI Avellino). 
Il Parco dei Picentini sta inoltre lavorando ad una carta dei sentieri che valorizzi i sentieri di maggiore importanza, nel caso del comune di Solofra si tratta del 117, quello che conduce al Pizzo di San Michele. L'associazione Asbecuso si occuperà della documentazione fotografica che andrà sulla cartellonistica del Parco dei Picentini. Comune di Solofra ed associazione Asbecuso lavoreranno alla realizzazione di una carta dei sentieri locali. Un modo per lavorare alla manutenzione ed alla valorizzazione di punti di interesse del patrimonio naturalistico della cittadina conciaria. L'obiettivo: far crescere il settore dell'escursionismo sul territorio solofrano.