amazon

Primo Piano

"Landolfi", ricorso al Tar: Avellino con Solofra

Ospedale "Landolfi", il comune di Avellino si è unito a quello di Solofra nel ricorso al Tar per impugnare la delibera regionale che ha rimodulato i servizi del nosocomio della cittadina conciaria. A renderlo noto il sindaco del comune capoluogo Gianluca Festa. L’avvocato Marcello Fortunato

amazon

Ospedale Landolfi, la vertenza sul tavolo di Speranza e Provenzano

Ospedale Landolfi di Solofra, la vertenza arriva sul tavolo del Ministro della salute Roberto Speranza e del Ministro per il sud e la coesione territoriale Giuseppe Provenzano. Dopo il consiglio comunale congiunto dello scorso 23 gennaio, si allarga il fronte della protesta.Il territorio chiede il rispetto e la piena attuazione del decreto 29 che ha messo insieme ospedale Landolfi ed azienda ospedaliera Moscati. Portando di posti letto del nosocomio della cittadina conciaria da 104 a 151. Al ministro Speranza, segnatamente, sarebbero sottoposte le questioni tutte sanitarie della vicenda: dall’apertura del reparto di terapia intensiva, con annessa rianimazione, al trasferimento del reparto di geriatria dal “Moscati”; ed ancora l’apertura del reparto di lungodegenza, il trasferimento del servizio di recupero e riabilitazione funzionale, del reparto di oculistica, con la costituzione di un polo di alta specialità per trapianti corneali, la riattivazione della partoanalgesia, il ripristino dei posti letto e dei servizi del reparto ortopedia e del laboratorio analisi, la stipula di convenzioni con l’ASL per attività di screening, di medicina riabilitativa, di neurofisiopatologia.
Impegni, questi, previsti nero su bianco nel decreto 29 e non ancora attuati.