Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

"Ospedale Landolfi, struttura da ammodernare. Si attendono i fondi della Regione"

Organico potenziato al Moscati, al Landolfi ci sarà ancora da attendere per i lavori di ammodernamento. Per quanto riguarda la città ospedaliera di contrada Amoretta ad Avellino la priorità: rispondere alle carenze di personale. Ed in arrivo ci sono settantacinque infermieri, dodici medici per il Pronto Soccorso e nomina dei primari. “Da settembre ad oggi - spiega il direttore generale Renato Pizzuti - abbiamo concluso le prove scritte per assumere 12 medici all’accettazione d’urgenza del Pronto Soccorso”. Anche tra i reparti è previsto un incremento di organico “assumiamo a tempo determinato 75 infermieri, procediamo anche con i primari per i posti vacanti. Da due mesi scarsi, togliendo agosto, stiamo lavorando a pieno ritmo”. Per quanto riguarda il presidio ospedaliero di Solofra, accorpato al Moscati, “la struttura va modernizzata, i progetti esecutivi sono pronti, ci sono anche finanziamenti della Regione ma dobbiamo ancora riceverli. Appena arriveranno i soldi avvieremo i lavori”.

amazon