Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

"Re-spiriamo", il flash-mob per il diritto dei cittadini a respirare

"Re-spiriamo", flash-mob al depuratore di Solofra per reclamare il diritto a “respirare” e non doversi chiudere in casa, tappando le finestre, per evitare gli odori molesti, originati dall’impianto di depurazione, e dai fumi degli abbruciamenti, che dai fondi agricoli e montani si diffondono e coprono gran parte del territorio. A promuovere l'iniziativa la Filctem Cgil, Montoro Virtuosa - Gruppo di cittadinanza attiva, Cittadini attivi Montoro ed il Circolo Legambiente "Valle Solofrana". L'appuntamento è per il 26 settembre, alle ore 17, presso l’impianto di depurazione in località Carpisano a Solofra. L'obiettivo: "chiedere più rispetto per la nostra salute, per l’ambiente e per il nostro territorio (Montoro - Solofra)".

amazon