Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Incendio a Pianodardine, la Prefettura: "Restate chiusi in casa"

Otto squadre dei Vigili del fuoco sono al lavoro da poco dopo le 13 per domare un incendio che si è sviluppato in un'azienda che produce componenti per batterie per autoveicoli nell'area industriale di Pianodardine. Il rogo è stato circoscritto, operazioni di raffreddamento e spegnimento in corso. Sul posto sono intervenute tre squadre dalla sede centrale, due dalle sedi distaccate, e in più a dare man forte squadre da Benevento, Salerno e Napoli. In seguito è stato richiamato personale non in servizio, e sono arrivate altre due squadre

Sono state evacuate tre abitazioni, e alcune fabbriche presenti nelle vicinanze, provvedendo a sistemare gli occupanti. Al momento il Sindaco di Avellino, a titolo precauzionale, provvederà a disporre la chiusura delle scuole per la giornata di domani, analogamente stanno valutando di fare gli altri sindaci. Dalla Prefettura di Avellino, intanto, è stato diramato un avviso ai cittadini dei comuni contermini a chiudere porte e finestre e per quanto possibile di evitare spostamenti verso l'esterno fino a cessata esigenza. Si consiglia altresì di provvedere alla disattivazione degli impianti di areazione forzata e di condizionamento. L'avviso è rivolto oltre che ai residenti dei comuni di Solofra e Montoro anche di Avellino, Atripalda, Manocalzati, Mercogliano, Monteforte irpino, Forino, Contrada, Cesinali, Aiello del Sabato, Grottolella, Capriglia irpina, Altavilla irpina, Serino, Ospedaletto D'Alpinolo, Prata Principato Ultra.

amazon