Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Fotocopiatrici in tilt, 4 ore di ritardo per l'avvio del concorsone

Concorsone, steccata la prima.
Oggi al via le prose di preselezione per i primi 2175 posti di lavoro nella pubblica amministrazione, banditi dalla Regione Campania ma qualcosa è andato decisamente storto.
Il primo test, infatti, è cominciato con quattro ore di ritardo per malfunzionamenti al sistema di rete che avrebbero ritardato la stampa delle migliaia di fotocopie dei test che devono essere sottoposte ai candidati.
L’attesa prolungata ha creato disagi e malori tra i partecipanti chiusi all’interno dei padiglioni, molti candidati hanno protestato in piedi e alcuni sono andati via. Proteste anche all'esterno dei padiglioni da parte di alcuni parenti di candidati che hanno inveito contro l'organizzazione del concorso. Sono intervenuti anche gli uomini delle forze dell'ordine per calmare le proteste.
Risultato: la prova che doveva iniziare alle 08.00 è iniziata alle 12.30

amazon