amazon

Primo Piano

"Landolfi", ricorso al Tar: Avellino con Solofra

Ospedale "Landolfi", il comune di Avellino si è unito a quello di Solofra nel ricorso al Tar per impugnare la delibera regionale che ha rimodulato i servizi del nosocomio della cittadina conciaria. A renderlo noto il sindaco del comune capoluogo Gianluca Festa. L’avvocato Marcello Fortunato

amazon

"Sono partito da solo ma per conoscere tanta gente nuova"

Si è conclusa dopo 15 giorni e 6253 chilometri l'avventura attraverso l'Europa del giovante solofrano Tony Luciano. Unica compagna di viaggio la sua moto. Da Solofra al Lago maggiore poi in Svizzera, in Germania e da qui in Francia. Il viaggio continua. Dalla Ville Lumiere a Bordeaux a Marsiglia alla Costa azzurra. Tony in sella alla sua moto attraversa il parco Mercantour, salendo sulla strada asfaltata più alta d'europa, Col du la Bonette, 2802 metri di altitudine. Dalla Francia all'Italia in direzione del Passo dello Stelvio. E poi Venezia, Monteriggioni fino a rientrare a Solofra. Per il rientro a casa all'autostrada Tony ha scelto di fare "strade di montagna, passando per Castelluccio di Norcia (parco nazionale monti sibillini) ed ammirare il bosco italia, dopo di che lago di Campotosto. Dopo un anno son ripassato anche ad Amatrice e purtroppo non è cambiato nulla, ed in fine parco nazionale di abruzzo, lazio e Molise, costeggiando un po' anche il lago di Barrea"."Durante il viaggio - spiega il giovane Tony Luciano - ho incontrato un sacco di persone, specialmente a le Mont-Saint-Michel che era pieno di vacanzieri italiani. Lungo la mia strada molti motociclisti francesi mi volevano in gruppo con loro ed alcune volte, quando era possibile in modo tale da non cambiare strada da fare, condividevo qualche chilometro con loro. In due occasioni la sera ho deciso di cenare anche in compagnia, a Manosque in compagnia di quattro signori italiani e ad Aosta con una coppia di ragazzi che erano li in vacanza. Sui vari passi delle Alpi italiane ho stretto nuove amicizie, anche perché la mia filosofia del viaggio è stata quella di partire da solo per conoscere tanta gente nuova".