Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Osservatorio permanente povertà: A Montoro e Solofra i nuclei familiari più esposti

Osservatorio permanente sulle povertà, il Consorzio dei servizi sociali A5 istituisce il nuovo modello di rete condiviso con tutte le organizzazioni sindacali presenti sul territorio, le quattro Caritas diocesane e le Acli provinciali. I numeri della povertà, del resto, sono preoccupanti. 780 le famiglie dell’ambito territoriale A5, che beneficiano del Rei, il reddito di inclusione. Complessivamente si tratta di 1798 cittadini, di cui 540 minori. Montoro è il comune più esposto con 162 nuclei familiari che beneficiano del sostegno economico. Seguono Solofra, con 116 famiglie a “rischio”, e Atripalda con 111. Le realtà dove si registrano meno casi di povertà sono Lapio e Sorbo Serpico, con 5 famiglie costrette a ricorrere al Rei, e Salza Irpina con 4.

amazon