amazon

Primo Piano

"Landolfi", ricorso al Tar: Avellino con Solofra

Ospedale "Landolfi", il comune di Avellino si è unito a quello di Solofra nel ricorso al Tar per impugnare la delibera regionale che ha rimodulato i servizi del nosocomio della cittadina conciaria. A renderlo noto il sindaco del comune capoluogo Gianluca Festa. L’avvocato Marcello Fortunato

amazon

E' Biancardi il nuovo presidente della Provincia. Vignola non ce l'ha fatta

E' Domenico Biancardi il successore di Domenico Gambacorta alla guida della Provincia di Avellino. Il sindaco di Avella vince la sfida con il primo cittadino di Solofra, Michele Vignola.
Votavano 1400 amministratori. Il nuovo presidente vince nella fascia di comuni al di sotto dei 3000 abitanti (365 a 359) ma anche nelle due fasce al di sopra dei 5000. I Comuni intermedi come Ariano per intenderci.
Vignola preferito nei Comuni tra i 3000 e i 5000 abitanti. Troppo poco per lui. Si impone anche nel capoluogo con 16 voti a 10, ma il voto avellinese non influisce. Il totale del voto ponderato è 46218 a 43608 per Biancardi. La sconfitta di Michele Vignola segna anche la sconfitta dell'asse politico Pd - Popolari di Ciriaco De Mita che hanno sostenuto la corsa del primo cittadino di Solofra.
"La mia è stata una candidatura di libertà, di rottura con la vecchia politica. Gli amministratori lo hanno capito e mi hanno sostenuto".
Queste le prime parole del neo eletto presidente della Provincia di Avellino Domenico Biancardi. Un risultato - quello dell'elezione - che non arriva a sorpresa. "E' un risultato, spiega, che avevo già letto in precedenza perchè mi sono sentito con gli amministratori. Basta con la vecchia politica e con le vecchie logiche".
"La speranza è che la vittoria a Palazzo Caracciolo possa rappresentare il primo passo per dare una svolta anche per la città di Avellino". Ed ancora. "La mia è stata una candidatura di libertà. Ci siamo messi insieme per una svolta e ci siamo riusciti grazie al voto ed al sostegno di tutti"
La telefonata con Vignola. "Ci siamo sentiti, mi ha telefonato e mi ha fatto i complimenti. Io gli ho fatto il mio in bocca al lupo per la sua attività amministrativa a Solofra. Io dal canto mio gli ho assicurato piena collaborazione per qualsiasi problematica che dovesse investire il territorio di Solofra. Io sono a disposizione di tutti".