amazon

Primo Piano

"Landolfi", ricorso al Tar: Avellino con Solofra

Ospedale "Landolfi", il comune di Avellino si è unito a quello di Solofra nel ricorso al Tar per impugnare la delibera regionale che ha rimodulato i servizi del nosocomio della cittadina conciaria. A renderlo noto il sindaco del comune capoluogo Gianluca Festa. L’avvocato Marcello Fortunato

amazon

"Non ho violentato mia figlia", il 48enne di Solofra si difende

Interrogato dal gip, il 48enne di Solofra rigetta tutte le accuse. "Non ho violentato mia figlia" si è difeso l'indagato, assistito dagli avvocati Alberico Villani e Angelo Guerriero. L'uomo è finito in manette con l'accusa di violenza sessuale sulla figlia e maltrattamenti alla moglie. L'arresto dopo una indagine della stazione solofrana dei carabinieri, al comando del luogotenente Giuseppe Friscuolo, in seguito alla denuncia della moglie. La donna aveva raccontato le violenze subite nel corso degli anni. Poi c'era quell'episodio, nel settembre del 2013, che è costato al 48enne l'accusa di violenza sessuale. Secondo il racconto della vittima l'uomo, raggiunta una delle figlie in cucina, le aveva abbassato i pantaloni per toccarla. Lei poi era riuscita a fuggire via. Versione differente quella offerta dall'indagato che ha respinto le accuse. Due ricostruzioni stridenti sulle quali ora dovrà pronunciarsi proprio il gip.