amazon

Primo Piano

"Landolfi", ricorso al Tar: Avellino con Solofra

Ospedale "Landolfi", il comune di Avellino si è unito a quello di Solofra nel ricorso al Tar per impugnare la delibera regionale che ha rimodulato i servizi del nosocomio della cittadina conciaria. A renderlo noto il sindaco del comune capoluogo Gianluca Festa. L’avvocato Marcello Fortunato

amazon

Raccordo Sa-Av, la galleria del monte Pergola chiude per lavori

Raccordo Salerno-Avellino, chiude la galleria del monte Pergola.
Il cantiere aprirà lunedì 10 settembre. L’esecuzione degli interventi, che riguarderanno i ricoprimenti corticali del tunnel, in tratti puntuali, consisteranno principalmente in consolidamenti ed installazione di reti; l’avvio delle attività richiederà la parzializzazione della sede stradale, mediante la chiusura alternata delle canne della galleria (prima la nord e poi la sud) e la contestuale istituzione del doppio senso di circolazione lungo la carreggiata opposta, con limitazioni di massa per i mezzi pesanti nella canna libera dai lavori.
A partire dalle ore 7:30 del 10 settembre e fino alle ore 6:00 del 13 settembre, il restringimento di carreggiata interesserà il tratto stradale in direzione sud, tra il km 30,441 e il km 8,135 e in direzione nord tra il km 8,429 e il km 30,441.
Martedì 11 e mercoledì 12 settembre, nella fascia oraria notturna compresa tra le ore 22:00 e le ore 06:00 del giorno successivo, sarà disposta la chiusura di entrambe le carreggiate tra il km 23,500 (Svincolo di Serino) ed il km 20,000 (Svincolo di Solofra) con contestuale deviazione del traffico veicolare sulla viabilità locale.
A partire dalle ore 06:00 del 13 settembre e fino alle ore 16:00 del 12 ottobre 2018, sarà in vigore la chiusura della carreggiata nord e l’istituzione del doppio senso di circolazione sulla carreggiata sud tra il km 22,800 e il km 20, 200.
Inoltre, a partire dalle ore 06:00 del 13 settembre e fino alle ore 16:00 del 12 ottobre 2018, in entrambe le direzioni, nel tratto compreso tra il km 23,500 e il km 20,000 sarà in vigore il divieto di transito ai veicoli con massa superiore alle 7,5 tonnellate, non adibiti al trasporto di persone nonchè a tutti i veicoli che trasportano prodotti esplosivi e facilmente infiammabili.