Primo Piano

Vaccino anticovid, 10mila dosi inoculate grazie a Confindustria ed alle aziende - anche solofrane -

(COMUNICATO STAMPA) Lo scorso marzo Confindustria nazionale ha avviato un’ indagine per individuare le imprese pronte a diventare “fabbriche di comunità” quindi idonee per ospitare siti vaccinali. Confindustria Avellino si è attivata prontamente ed ha iniziato a prendere i primi contatti con Maria Morgante, direttore generale dell’Asl, per conoscere le modalità operative di svolgimento della campagna vaccinale nel rispetto delle prescrizioni sanitarie e per essere preparati ed organizzati non appena sarebbe stato possibile iniziare le vaccinazioni.

VIDEO - Smile e Coordinamento ProCiv in visita al Dipartimento nazionale Protezione civile


Volontari in visita al Dipartimento nazionale Protezione civile
Il Coordinamento ProCiv di Avellino in visita al Dipartimento nazionale di Protezione Civile a Roma. Maria Soccorsa Presutto, presidente dell'associazione di volontariato Smile di Solofra, ed Amedeo Iacobacci, Coordinatore di AIOS di Ariano Irpino, hanno accompagnato i volontari nella visita. Del Coordinamento ProCiv Avellino fanno parte oltre alla "Smile" e ad "Aios" anche “Falchi Antincendio di Avellino”, “Falchi Antincendio di Monteforte Irpino”, “Gruppo Comunale di Forino”, "Laira" di Avellino, "Le Aquile" di Sorbo Serpico, "Associazione internazionale Vigili del fuoco in congedo" di Chiusano San Domenico. “Neanche immaginiamo, esordisce Maria Soccorsa Presutto, il sistema che esiste dietro alle informazioni che giungono a chi opera sul territorio. Il lavoro organizzato e la gestione portata avanti con professionalità e competenze da professionisti chiamati a fronteggiare eventuali emergenze”.


Ed ancora. “Il mio obbiettivo di crescita organizzativa, operativa e qualitativa dei volontari ha trovato nel Coordinamento lo slancio per impostare un discorso di scuola di Protezione Civile , di un percorso formativo che sia punto di partenza per equipararsi a quella che e' la Protezione civile nazionale. L' incontro formativo al Dipartimento e' stato di certo un momento di confronto con la realta' della Protezione Civile nazionale, ha accresciuto in noi la volontà di portare avanti il progetto di inserirci nel contesto nazionale di professionisti di Protezione civile”

amazon