Primo Piano

Vaccino anticovid, 10mila dosi inoculate grazie a Confindustria ed alle aziende - anche solofrane -

(COMUNICATO STAMPA) Lo scorso marzo Confindustria nazionale ha avviato un’ indagine per individuare le imprese pronte a diventare “fabbriche di comunità” quindi idonee per ospitare siti vaccinali. Confindustria Avellino si è attivata prontamente ed ha iniziato a prendere i primi contatti con Maria Morgante, direttore generale dell’Asl, per conoscere le modalità operative di svolgimento della campagna vaccinale nel rispetto delle prescrizioni sanitarie e per essere preparati ed organizzati non appena sarebbe stato possibile iniziare le vaccinazioni.

D'Urso: "L'acqua manca, le giustificazioni dell'amministrazione non mancano mai!"

Comune di Solofra
“L’amministrazione comunale si decida una volta per tutte a fornire delle risposte chiare rispetto a come intende fronteggiare l’emergenza tetracloroetilene e l’emergenza idrica che ne è derivata”. Esordisce così il consigliere di minoranza Antonello D’Urso. “Ormai la situazione sta diventando paradossale. Dal 2014, anno di inizio della crisi, i cittadini si sentono ripetere che va tutto bene e che l’emergenza ormai è alle spalle. E nonostante le rassicurazioni di Palazzo Orsini i rubinetti continuano a restare a secco per molte ore al giorno ed in aree sempre più ampie del territorio”. “In commissione abbiamo posto delle domande. Le stesse che come consiglieri comunali abbiamo poste al consiglio comunale. Aspettiamo risposte. L’assessore all’ambiente Maria Luisa Guacci liquida la cosa barcamenandosi tra ‘criticità ereditate’ e presunte incongruenze nell’operato dei consiglieri di minoranza in carica. Continuando però a tacere su cosa si vuole fare per mettere fine all’emergenza”.“E sbaglia a far passare l’idea che il lavoro fatto in commissione, che faccio mio e rivendico con forza, sia stato contraddetto dalle domande poste al consiglio comunale perchè così non è. Voglio ricordare a me stesso che le commissioni sono articolazioni interne del consiglio, organi strumentali dell’organo assembleare. Non hanno una competenza autonoma rispetto al Consiglio comunale che ha la funzione di interpretare le indicazioni che arrivano dalle commissioni e decidere. Ecco allora che il passaggio in commissione ed in consiglio comunale rappresentano a nostro modo di vedere due momenti di una stessa azione che come minoranza consiliare abbiamo ritenuto doveroso mettere in campo e che punta ad uno stesso risultato: mettere fine ad una emergenza che si trascina ormai da troppo tempo. L’Assessore Guacci ci risponda su questi punti invece di attaccarsi ad inutili e sterili polemiche”.

amazon