amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Ubriaco alla guida provoca un incidente stradale, paura sul Raccordo Sa-Av

Polizia stradale
Alla guida ubriaco, provoca un incidente. Alle ore 21.55 di ieri, domenica 16 luglio, una pattuglia della Sezione Polizia Stradale di Avellino in servizio di Vigilanza Stradale è intervenuta per una segnalazione di incidente stradale con feriti, sul raccordo AV/Sa, nel Comune di Montoro direzione sud. Giunti sul posto, gli operatori hanno trovato due veicoli coinvolti in un tamponamento. Il conducente del veicolo tamponato ha riportato lesioni a seguito dell’impatto, per cui veniva trasportato presso il locale nosocomio di Solofra, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.Il conducente del veicolo che aveva provocato il tamponamento, C.F. di anni 34, si presentava agli operatori in stato confusionale, eloquio sconnesso e l’alito che emanava un forte odore di vino. C.F. pertanto è stato sottoposto al controllo con etilometro installato a bordo del veicolo di servizio, dal quale risultava un tasso alcolemico notevole, pari a 2,48 g/l, circa cinque volte oltre il limite massimo consentito dalla legge di 0,5 g/l.
L’autore del sinistro è stato segnalato all'autorità giudiziaria, per il reato di Guida in stato di ebbrezza alcolica, aggravato dall’aver provocato un incidente stradale. Inoltre gli operatori della Polstrada hanno provveduto all’immediato ritiro della patente di guida, sottoponendo anche il veicolo a fermo amministrativo.