amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Fratoianni (Si): "Acqua, va tutelata sempre non solo quando non esce dal rubinetto"

Nicola Fratoianni, Sinistra Italiana - Solofra
"Non ci si può accorgere che l'acqua è un bene prezioso solo quando non esce più dal rubinetto di casa". Così Nicola Fratoianni segretario nazionale di Sinistra italiana durante la conferenza stampa che ha aperto la sua visita in Irpinia. Due le tappe in programma, a Solofra ed a Santa Paolina, per incontrare i cittadini e per parlare di territorio ed ambiente.Per parlare di acqua, di emergenza idrica e di mancati investimenti. In Irpinia il ripristino della pompa idrica di Cassano irpino lascia intravedere un pò di luce in fondo al tunnel. Ma non basta. Occorrono investimenti sulle condotte idriche che disperdono quasi il 50% dell'acqua che viene immessa in rete. A Solofra ed a Montoro poi la falda acquifera è contaminata da tetracloroetilene. Una emergenza che si protrae dal 2014. E ad oggi sul territorio non si è ancora intervenuti con un intervento di bonifica.