amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

A Solofra la prima università di videogiochi, l'idea di don 'joystick'

don Patrizio - ph. Roberto Salomone
A Solofra la prima università di animazione e videogiochi. L'idea è di don Patrizio Coppola, sacerdote di Contrada, che vive la sua giornata tra i malati dell'ospedale di Solofra e che ha deciso di far incontrare le sue passioni, la religione e la tecnologia, per dare una possibilità ai tanti giovani che non riescono a trovare lavoro. Nel 2013 fonda lo Iudav l'Istituto universitario digitale di animazione e videogiochi, insieme a Riccardo Cangini, fondatore di Artematica, società di videogiochi e a Carlo Cuomo, tutor all'Università Sapienza di Roma. Nel 2017 il campus universitario avrà sede nel comune di Solofra. Marketing, animazione 3D, programmazione, sceneggiatura, regia sono solo alcune delle materie che si studiano allo Iudav grazie anche all'utilizzo dei più sofisticati software