amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Solofra, con l'auto trancia una condotta del gas metano e si schianta. Paura in via Aldo Moro

Incidente via Aldo Moro - Solofra
Con l'auto trancia la condotta del gas metano e si schianta contro un muro. E' accaduto in via Aldo Moro a Solofra. Il conducente, probabilmente a causa di un malore, ha perso il controllo dell'autovettura che è finita prima contro la condotta del gas, tranciandola, per poi terminare la sua corsa contro un muro al margine della carreggiata stradale.
Un impatto violento che ha richiamato l'attenzione di quanti abitano in zona. Immediato è scattato l'allarme. Il primo ad intervenire sul posto è stato Matteo Gasparri, esperto nel settore della sicurezza antincendio, richiamato dal forte rumore provocato dal sinistro. Ha tirato fuori l'automobilista dall'abitacolo. Quindi, onde evitare che proprio a causa dell'incidente si potesse sviluppare un incendio, ha scollegato i cavi della batteria dell'autovettura.
Incidente via Aldo Moro - Solofra
Sul posto nel frattempo sono intervenuti i carabinieri della stazione cittadina al comando del luogotenente Giuseppe Friscuolo e gli agenti della polizia municipale. Intervenuti anche i vigili del fuoco della centrale operativa di Avellino. I caschi rossi hanno messo in sicurezza la condotta del gas e rimosso il veicolo. Il conducente dell'autovettura è stato soccorso dal personale del 118. I carabinieri hanno effettuato i rilievi utili a ricostruire l'esatta dinamica dell'accaduto.