Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Ore 09.00, incidente in fabbrica. Alla Chime esercitazione di Protezione civile


Esercitazione Protezione civile - Solofra
Ore 09,00 scatta l'allarme. Un incidente in una fabbrica del distretto industriale di Solofra. Sul posto arrivano uomini e mezzi del Coordinamento ProCiv di Avellino. I soccorritori indossano i respiratori ed entrano nel capannone dove trovano l'operaio ferito. Il malcapitato viene soccorso ed affidato alle cure del personale delle ambulanze per essere accompagnato al pronto soccorso del più vicino ospedale. Quindi l'area viene messa in sicurezza.

Questo appena descritto è lo scenario di una delle esercitazioni di protezione civile programmate nell'ambito dell'iniziativa “Cinque lustri” nata per festeggiare il 25° anniversario della fondazione dell’associazione di volontariato dei Falchi antincendio Avellino. Il sito scelto per l'esercitazione di questa mattina è stata l'azienda CHIME. 80 i volontari di Protezione civile coinvolti nell'emergenza simulata

amazon