amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Volley: La giovane "fenice" Giada Guarino alle finali nazionali con la PM Volley Potenza

Giada Guarino
C'è anche un po' di Solofra nella finale conquistata dalla PM Volley Potenza squadra di pallavolo femminile Under 18. Il team potentinosi è aggiudicato il primato a Grassano vincendo per 3 set a 2 contro l’Asci Villa Bebè. Tra le giocatrici un talento made in Solofra. Si tratta della giovane Giada Guarino cresciuta atleticamente nelle giovanili della Phoenix Solofra.
Dalla Phoenix (ha esordito  nelle giovanili e poi in prima divisione) la Guarino ha spiccato il volo approdando alla VolAlto Caserta, prima, ed alla PM Volley Potenza, dopo. A Caserta ha giocato in serie C. In terra lucana sta militando in B2.
Tornando al discorso finale. Dopo la vittoria delle finali regionali il team potentino si è conquistato l'accesso alle finali nazionali in programma a Modena dal 6 al 16 giugno. Da tutto il team e dalla dirigenza della Phoenix Solofra arriva, intanto, un grosso bocca al lupo per le finali nazionali “alla nostra grande, piccola Giada Guarino.”