amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

VIDEO - "Il torrente Solofrana ? Peggio della terra dei Fuochi"

Stefano Albanese ad Irpinia Tv

"La Solofrana? Peggio della Terra dei Fuochi".  Non usa mezzi termini il professore Stefano Albanese, docente di Geochimica all'Università Federico II di Napoli, nel corso di un’intervista rilasciata all’emittente Irpinia tv. “La situazione di queste zone – ha detto il docente universitario – è peggiore sul piano della presenza di metalli pesanti nell’acqua e nei suoli rispetto a quella che noi abbiamo riscontrato in genere nella cosiddetta Terra dei fuochi”.

Concentrazioni elevate di cromo sono state riscontrate sia nei capelli di un campione della popolazione di Solofra e Montoro che nelle verdure coltivate in zona. E’ emerso in un recente studio condotto da alcuni ricercatori dell’Università di Napoli (Domenico Cicchella, Jurian Hoogewerff, Stefano Albanese, Paola Adamo, Annamaria Lima, Manuela V. E. Taiani, Benedetto De Vivo), e pubblicato su Environmental Geochemistry and Health, che hanno monitorato l’inquinamento in tutti i comuni del bacino del fiume Sarno.