amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Solofrana, i dati Arpac: concentrazioni elevate di cromo

torrente Solofrana
Concentrazioni di cromo nelle acque del torrente Solofrana ben oltre i valori soglia. E' quanto viene fuori dai dati dell'Arpac che nelle scorse settimane e negli scorsi mesi aveva effettuato quattro differenti prelievi. Tra febbraio e marzo a valle del corso d’acqua nel territorio del comune di Montoro.
In due casi, i valori di cromo sono risultati rispettivamente di 8,7 microgrammi per litro e 12,8, a fronte di una soglia massima di 7 microgrammi per litro. “Questi risultati confermano che il nostro non è un allarmismo ingiustificato. Ecco perchè chiediamo impegni concreti alle istituzione sul fronte della tutela ambientale” – ha dichiarato Fabio Orvieto, coordinatore del comitato Salviamo la Valle dell’Irno.