Primo Piano

Vaccini anticovid nelle aziende agricole, si parte da Montoro

Vaccini nelle aziende agricole, anche l'Irpinia è pronta. Una iniziativa nata dalla collaborazione tra Coldiretti ed Asl Avellino. Questa mattina taglio del nastro per l'hub vaccinale attivato presso la Gb Agricola.

Omicidio Tornatore. L'Antimafia indaga Rocco Ravallese. E' coinvolto con Vietri nell'esecuzione

Omicidio Tornatore, Contrada
E' Rocco Ravallese il secondo indagato per l'omicidio di Michele Tornatore. Il 51enne, residente e Montoro ma originario di Solofra, è iscritto nel registro degli indagati con l'accusa di concorso in omicidio e distruzione di cadavere aggravato dal metodo mafioso. Lo scorso 12 aprile i carabinieri avevano tratto in arresto Francesco Vietri 54enne di Montoro nell'ambito dell'indagine sull'efferato delitto di Contrada. Rocco Ravallese fu coinvolto in un'inchiesta condotta dalla direzione distrettuale antimafia di Salerno poi trasferita alla Procura della Repubblica di Avellino per un caso di estorsione e riciclaggio per il quale finì in carcere nel 2013.
Intanto nei prossimi giorni saranno effettuati nei prossimi giorni saranno effettuati accertamenti sui reperti del deposito sequestrato a Banzano di Montoro e di proprietà di Vietri.
Il corpo carbonizzato di Michele Tornatore fu rinvenuto rinvenuto carbonizzato nel bagagliaio della sua autovettura in località Pastinate di Contrada. Prima però contro l’uomo erano stati esplosi due colpi di pistola che non gli hanno lasciato scampo. L’omicidio, secondo gli investigatori, sarebbe maturato in un contesto camorristico e risulterebbe riconducibile a precedenti dissidi per possibili debiti non pagati.

amazon