Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Inquinamento del torrente Solofrana, appello al governatore De Luca

Solofrana, ambientalisti all'attacco
Non bastano i serrati controlli di forze dell’ordine e volontari, così come non bastano neanche le analisi i cui esiti sono allarmanti: sono stati documentati altri sversamenti nel torrente Solofrana. A denunciarlo sono gli ambientalisti delle ronde antinquinamento che hanno realizzato un video nel quale si vede acqua di colore scuro con schiuma bianca in superficie nella zona che segna il confine tra i comuni di Solofra e Montoro. E dopo gli allarmanti risultati sui prelievi effettuati dall’Aparc (è emersa una concentrazione elevata di cromo) è tornato più forte di prima il pressing degli ambientalisti sulla regione. I comitati salernitani sono ancora in attesa di una convocazione da parte del vice governatore Bonavita. Un’altra richiesta è partita l’altro giorno. Emiddio Ventre del comitato no Vasche ne ha parlato anche con il presidente De Luca che è stato di recente a Sarno per parlare anche di bonifica e riqualificazione ambientale del fiume Sarno.

amazon