Primo Piano

Vaccino anticovid, 10mila dosi inoculate grazie a Confindustria ed alle aziende - anche solofrane -

(COMUNICATO STAMPA) Lo scorso marzo Confindustria nazionale ha avviato un’ indagine per individuare le imprese pronte a diventare “fabbriche di comunità” quindi idonee per ospitare siti vaccinali. Confindustria Avellino si è attivata prontamente ed ha iniziato a prendere i primi contatti con Maria Morgante, direttore generale dell’Asl, per conoscere le modalità operative di svolgimento della campagna vaccinale nel rispetto delle prescrizioni sanitarie e per essere preparati ed organizzati non appena sarebbe stato possibile iniziare le vaccinazioni.

Solofra, pozzo S. Francesco: c'è l'ok all'utilizzo delle acque

Comune, Solofra
Istituto superiore di sanità, Asl Avellino e da ultimo la Provincia di Avellino. I tre enti chiamati ad esprimersi per autorizzare, anche se in via provvisoria, l'utilizzo delle acque del pozzo S. Francesco si sono espressi ed ra l'iter può dirsi concluso. Ed il pozzo potrà entrare in funzione. Nelle scorse ore è arrivato l'ok della Provincia di Avellino. Dall'Asl è arrivata la prescrizione ad effettuare sulle acque emunte analisi complete, con cadenza trimestrale, fino a quando non saranno ultimati i prelievi stagionali previsti per legge. E le autorizzazioni al pozzo da provvisorie diventeranno definitive.
Fino ad allora l'acquedotto comunale potrà comunque avvalersi di una ulteriore fonte di approvvigionamento. “Si tratta, ha spiegato il sindaco Michele Vignola, di una splendida notizia per la città di Solofra. Sono felice non c'è altro da aggiungere”.
All'attivazione del nuovo pozzo il comune, Solofra gestisce in proprio l'acquedotto, lega il superamento della crisi idrica che nei mesi scorsi ha creato non pochi problemi alla cittadinanza. Una emergenza idrica collegata alla emergenza tetracloroetilene in falda che ha portato alla chiusura di due pozzi idropotabili. L'utilizzo delle acque del pozzo S. Francesco dovrebbe ora consentire di mettere in sicurezza la fornitura idrica e ridurre al minino i disservizi per la cittadinanza.

amazon