amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Solofra, crisi idrica: nuovi prelievi dell'Asl al pozzo Scorza

Pozzo idrico, Solofra
Dopo l'incontro in Prefettura dei giorni scorsi, questa mattina l'Asl di Avellino si è rivista dalle parti del pozzo idrico di località Scorza. E' stato effettuato un nuovo prelievo per monitorare la qualità dell'acqua.
Si è intanto in attesa che l'Istituto Superiore di Sanità rilasci il parere sulla utilizzabilità della risorsa idrica emunta dal nuovo pozzo. Tutti adempimenti che sono legati al rilascio di una autorizzazione temporanea all'utilizzo del pozzo di località Scorza ed all'immissione delle sue acque nella rete idrica comunale. In attesa che l'Asl termini i quattro prelievi stagionali previsti per legge e quindi dalla autorizzazione provvisoria si passi all'autorizzazione definitiva.
All'attivazione del nuovo pozzo idrico l'amministrazione comunale di Solofra, guidata dal sindaco Michele Vignola, lega il definitivo superamento dell'emergenza idrica che da tempo affligge il territorio comunale