amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Operazione Domus, dal carcere Stasio respinge le accuse

Carcere, Avellino
Stasio si difende e smentisce le confessioni di alcuni clienti fermati dai carabinieri. Secondo gli inquirenti Stasio Pisani sarebbe il capo di una rete di spaccio che si diramava dalla sua abitazione alla frazione S. Agata irpina.
Nell'interrogatorio tenutosi nel carcere di Bellizzi ha respinto gli addebiti anche quando si è fatto riferimento alle immagini che immortalavano l'arrivo dei presunti clienti. Ha fornito la sua versione dei fatti il pusher originario di Aiello del Sabato finito in carcere nell'ambito della stessa operazione. Gli altri destinatari delle ordinanze di custodia cautelare in carcere si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. Lunedì gli interrogatori degli indagati finiti agli arresti domiciliari.