amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Ente idrico, vince il centrosinistra. Eletto il sindaco Vignola

Acqua
Concluso lo spoglio per eleggere i 30 rappresentanti del consiglio di distretto dell’ambito distrettuale Calore – Irpino. Sedici consiglieri vanno al centrosinistra, quattordici al centrodestra.Fascia A:

Gli eletti sono tre per il comune di Benevento: Luigi De Minico, Giuseppe Cecere e Zaccaria Spina.Per il comune di Avellino risultano eletti i consiglieri comunali avellinesi Franco Russo e Francesca Medugno.

Fascia B:

Lista 1 – Franco Lo Conte (Ariano), Mario Vanni (Altavilla) e Giuseppe Ricci (San Giorgio del Sannio)

Lista 2 – Giovanni Colucci (Mugnano del Cardinale) Michele Vignola (Solofra), Domenica Gallo (Lioni), Floriano Panza, (Guardia Sanframondi), Pasquale Carofano, (Telese Terme) e Carmine Valentino (Sant’Agata dei Goti),

Fascia C:

Lista n.1 Salvatore Vecchia (Av); Nino Lombardi (Bn); Margherita Giordano (Bn); Pasquale Farina (Av); Pasquale Santagata (Bn); Carmine D’Ambrosio (Bn), Tommaso Grasso (Bn); Donato Cataldo (Av);

Lista n.2 Filomena Del Gaizo (Av), Giovanni Mastrocinque (Bn), Rosanna Repole (Av), Donato Francesco Addona (Bn), Mirko Iorillo (Av), Mauro De Ieso (Bn), Luigi De Nisco (Av), Giuseppe Addabbo (Bn).

Il risultato definitivo è 152.300 per il centrosinistra e 149.300 per il centrodestra. Maggioranza semplice, dunque, e non qualificata per i vincitori, che - ai sensi del regolamento, che richiede una soglia minima del 60% dei consiglieri per una maggioranza qualificata - dovranno necessariamente aprire ai rivali per le riforme strutturali necessari per la gestione idrica nell’ambito.
La fase successiva all’elezione dei rappresentanti dei vari distretti è quella della nomina dei componenti del Comitato Esecutivo dell’Eic.
A questo punto sarà l’Eic a disporre ed approvare il piano d’ambito individuando il soggetto gestore del servizio idrico integrato per ogni ambito, rispettando però le forme gestionali definite da ciascun consiglio di distretto e soprattutto tenendo conto delle normative nazionali ed europee. Due le liste in campo: una di centrodestra, l'altra di centrosinistra.