amazon

Primo Piano

"Landolfi", ricorso al Tar: Avellino con Solofra

Ospedale "Landolfi", il comune di Avellino si è unito a quello di Solofra nel ricorso al Tar per impugnare la delibera regionale che ha rimodulato i servizi del nosocomio della cittadina conciaria. A renderlo noto il sindaco del comune capoluogo Gianluca Festa. L’avvocato Marcello Fortunato

amazon

Solofra, sit-in di protesta in difesa dell'ospedale "Landolfi"

Sit-in di protesta, Solofra
Non si ferma la protesta contro il taglio ai servizi ambulatori al Landolfi di Solofra prevista dall'Asl di Avellino.  La Commissione Pari Opportunità del comune conciario insieme con le attiviste del Comitato pro ospedale del circolo Anspi San Gerardo Maiella hanno organizzato per la giornata di lunedì 23 maggio alle ore 12.00 un sit-in di protesta davanti al presidio ospedaliero di via Melito. "L'ospedale è salvo, recita la locandina dell'evento, gli stipendi anche. I servizi ambulatoriali no!"
Nei giorni scorsi il sindaco Michele Vignola scrive al Commissario dell'Asl Avellino Mario Ferrante. “I limiti imposti al presidio ospedaliero Landolfi dalla programmazione delle 'prestazioni aggiuntive', spiega Vignola, con una notevolissima riduzione stanno determinando un blocco della continuità dell'offerta sanitaria. Ritengo per questo motivo opportuno riesaminare la decisione di ridurre le prestazioni aggiuntive per l'ospedale di Solofra”. Ed ancora. “Sarebbe grave privare il bacino d'utenza del nostro ospedale di servizi essenziali e di una offerta che andrebbe potenziata e non ridotta ed indebolita. Il nostro territorio non può subire e non merita una ulteriore mortificazione nell'ambito dei servizi erogati dall'Asl. Questa amministrazione intende opporsi in ogni modo a decisioni che penalizzano il nostro territorio”