amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Solofra, De Luca al depuratore ed al "Landolfi". Poi confronto con i sindaci

Vincenzo De Luca
“La presenza del presidente della Regione Campania è e rappresenta un gesto importante per la nostra Città che sostanzialmente vuol sancire il senso e la valenza del suo impegno istituzionale nei confronti del nostro territorio”. Così Michele Vignola, sindaco di Solofra, sulla visita del governatore Vincenzo De Luca, in programma venerdì 6 maggio a Solofra. “Questo è solo uno degli appuntamenti – continua – che vedranno il presidente De Luca far tappa a Solofra”. Il tour del Governatore inizierà alle ore 16.30 con una visita all’impianto di depurazione del distretto industriale (gestito dalla Cogei SpA, società individuata dalla Regione Campania). Poi, alle 17.15, tappa all’ospedale Landolfi. Qui ad attenderlo, oltre al primo cittadino che lo accompagnerà in tutto l’itinerario organizzato, ci saranno il direttore generale dell’Asl di Avellino, Mario Ferrante, unitamente all’intera equipe di primari, medici e personale della struttura sanitaria. Prevista anche una visita ad alcuni reparti del plesso, tra cui quello di ostetricia e ginecologia, e all’’hospice oncologico, altra struttura di eccellenza adiacente al Landolfi. Location, poi, del terzo step: il Palazzo Ducale Orsini. Alle 18.00, infatti, presso la sala consiliare del Comune di Solofra avverrà, alla presenza di De luca, la firma ufficiale del protocollo d’intesa che sottende l’operato dell’area di sviluppo dell’Alto Sarno e della Valle dell’Irno di cui Solofra è il Comune capofila. Alla cerimonia, aperta alla cittadinanza, prenderanno parte i sindaci degli altri comuni coinvolti nell’aggregazione territoriale: Mario Bianchino, sindaco di Montoro, Pasquale Nunziata, sindaco di Forino, Antonio Rescigno, sindaco di Bracigliano,Francesco Gismondi, sindaco di Calvanico, Giuseppe Forlenza, commissario straordinario del Comune di Fisciano, Giovanni Romano, sindaco di Mercato San Severino, Gianfranco Valiante, sindaco di Baronissi, Giuseppe Pisapia, sindaco di Pellezzano. L’incontro pubblico proseguirà con il convegno dal titolo “Il nostro territorio…il nostro futuro” previsto per le ore 18.30 nella sala Maggiore della residenza municipale di Solofra. Sarà l’occasione per fare un focus di approfondimento su diverse tematiche: da quella ambientale e industriale, alle opportunità di crescita legate alla nuova programmazione europea, comprese le problematiche relative alla castanicoltura. Senza dimenticare l’importante partita delle infrastrutture (raccordo autostradale e rete ferroviaria) e la vicenda correlata all’affidamento del servizio idrico integrato.