amazon

Primo Piano

Asilo di Solofra, violenza sessuale: Procura non presenta appello contro la sentenza che ha assolto il maestro

La Procura della Repubblica di Avellino ha deciso di non presentare appello contro la sentenza del gup Marcello Rotondi, con la quale aveva assolto il maestro dell'asilo di Solofra, Gerardo De Piano, accusato di violenza sessuale sui bambini della scuola. Un passaggio giudiziario importante, per De Piano e per l'avvocato Gaetano Aufiero, che lo difende, perché significa che il maestro di religione potrà archiviare definitivamente la sua brutta vicenda. Resta in piedi il procedimento per maltrattamenti, sia per lui che per gli altri insegnanti.

amazon

Solofra, buche e strade sconnesse: la caduta è servita !

Strada sconnessa
Rovinosa caduta questa mattina all'incrocio tra via Felice De Stefano e via Lavinaio. A farne le spese è stato uno scooterista tradito dalla pavimentazione stradale che in quel punto è più che sconnessa. Una buca, dei sampietrini malfermi ed il giovane si è ritrovato a terra ferendosi ad una gamba. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia municipale ed il personale del 118.
Il giovane è stato trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Landolfi di Solofra per le cure del caso. E la buca, anzi le buche? Restano lì, almeno per il momento. C'è da giurarsi che nelle prossime ore il comune si attiverà per l'ennesimo rattoppo che più che risolvere il problema contribuirà a rendere il fondo stradale ancora più sconnesso.
Strada sconnessa, particolare
In quel tratto c'è un attraversamento pedonale quindi quelle buche, quei sampietrini sconnessi rappresentano un pericolo anche per i pedoni. Il problema è che sono quasi tutte le strade di Solofra ad essere in uno stato pietoso. Molto più simili a mulattiere che a strade di un centro urbano ! La prova? Ecco lo stradario delle buche della città (Clicca qui)