amazon

Primo Piano

Asilo di Solofra, violenza sessuale: Procura non presenta appello contro la sentenza che ha assolto il maestro

La Procura della Repubblica di Avellino ha deciso di non presentare appello contro la sentenza del gup Marcello Rotondi, con la quale aveva assolto il maestro dell'asilo di Solofra, Gerardo De Piano, accusato di violenza sessuale sui bambini della scuola. Un passaggio giudiziario importante, per De Piano e per l'avvocato Gaetano Aufiero, che lo difende, perché significa che il maestro di religione potrà archiviare definitivamente la sua brutta vicenda. Resta in piedi il procedimento per maltrattamenti, sia per lui che per gli altri insegnanti.

amazon

VIDEO - Il ciclone The Jackal all'Università di Salerno

The Jackal
Questa mattina, presso l’Aula Magna del campus di Fisciano, è stato presentato ufficialmente il progetto YouMovieUnisa, il video-documentario dell’Università di Salerno, costruito attraverso la partecipazione di tutti, studenti, docenti e personale.
Ospiti d’eccezione dell’incontro sono stati i The JackaL, con il regista Francesco Ebbasta, l’attore Simone Ruzzo e il responsabile post produzione ed effetti speciali Alfredo Felco. Hanno aperto l’incontro i saluti istituzionali del Rettore Aurelio Tommasetti, con gli interventi del Delegato alla comunicazione Vittoria Marino e del Delegato ai media audiovisivi Alfonso Amendola. "La forza del nostro Ateneo è la sua comunità, che vive di momenti di aggregazione e socializzazione verso il territorio – ha dichiarato il Rettore. Vedere oltre 1.300 presenze in questa aula rappresenta un motivo di orgoglio e un privilegio per chi fa questo lavoro. Oggi lanciamo ufficialmente il progetto YouMovieUnisa, un’idea in cui crediamo molto: il nostro campus raccontato dagli occhi di chi lo vive, a partire dagli studenti. A loro sono rivolti tutti i nostri sforzi per trasformare il campus in un posto sempre più bello dove studiare, lavorare, intrattenersi. Grazie ai the JackaL per essere stati con noi oggi, un esempio eccelso di giovani campani che hanno saputo fare del proprio talento comunicativo una formula vincente".