Primo Piano

Vaccini anticovid nelle aziende agricole, si parte da Montoro

Vaccini nelle aziende agricole, anche l'Irpinia è pronta. Una iniziativa nata dalla collaborazione tra Coldiretti ed Asl Avellino. Questa mattina taglio del nastro per l'hub vaccinale attivato presso la Gb Agricola.

Solofra, oggi l'ordinazione sacerdotale di Padre Antonio Vignola

Padre Antonio Vignola
Questa sera la chiesa di S. Domenico a Solofra ospiterà la cerimonia di ordinazione sacerdotale del giovane Antonio Vignola. La cerimonia prenderà il via alle 19,00 alla presenza dei religiosi della famiglia degli Oblati di San Giuseppe. Sarà presente anche l'Arcivescovo della diocesi di Salerno-Campagna-Acerno monsignor Luigi Moretti che procederà all'imposizione delle mani ed all'invocazione dello Spirito Santo.
Il rito si struttura in tre parti: fase introduttiva; ordinazione vera e propria; riti esplicativi.

  • L'Ordinazione vera e propria si compone di due semplici momenti espressi da gesti (Imposizione delle mani) e parole (Preghiera di ordinazione). Imposizione delle Mani: Senza dire nulla il Vescovo impone le mani sul capo di ogni candidato inginocchiato dinnanzi a lui. Dopo il vescovo il gesto viene ripetuto dai sacerdoti presenti. Secondo il rito, con questo gesto dell'imposizione delle mani e con le parole della preghiera di Ordinazione, viene comunicato il dono dello Spirito Santo per la santificazione interiore, l'impressione del carattere e l'abilitazione per compiere gli uffici propri dell'Ordine. L'assemblea partecipa a questo momento in silenzio orante e raccoglimento. Preghiera Consacratoria: Questa Preghiera (pronunciata solo dal Vescovo) ha una struttura trinitaria. La I parte (anamnesi) esprime l'opera compiuta da Dio nella Storia della Salvezza in riferimento all'Ordine. La II parte (epiclesi) è l'invocazione dello Spirito Santo sui candidati. La III parte è un'intercessione per gli ordinati per mezzo di Cristo.Dopo il Rito Centrale gli eletti sono «Ordinati». Ora la Liturgia significa con altri gesti ciò che è avvenuto. Questi gesti servono a simboleggiare ed esplicitare i compiti, le funzioni, la dignità dei nuovi ordinati.
  • Vestizione degli abiti sacerdotali: L'ordinato veste la stola al modo presbiterale e la casula, abiti celebrativi sacerdotali.
  • Unzione Crismale
  • Abbraccio di Pace: Quindi il Vescovo scambia con ciascun ordinato l'abbraccio e il bacio della pace 








amazon