Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Solofra, beni a destinazione agricola a disposizione dei giovani

Agata Tarantino
Il consiglio comunale tenutosi a Solofra lo scorso 8 febbraio non si è concluso con un nulla di fatto generale. La consigliera di opposizione, Agata Tarantino, sottolinea il risultato ottenuto "l'8 febbraio nel corso dell' ultimo consiglio comunale, tra i nervosismi, le cadute di stile e le urla di chi mal sopporta, il confronto con la competenza le idee e la libertà di pensiero, la minoranza ha incassato un bel risultato". "Su relazione e proposta della sottoscritta e della opposizione consiliare è stata approvata all' unanimità la proposta di mettere a bando la concessione di beni immobili a destinazione agricola (uliveti, vigneti, seminativi arborei etc.) di proprietà del Comune di Solofra, in favore di giovani imprenditori locali. Il sindaco ha preso impegno a censire attraverso gli uffici comunali le aree disponibili, speriamo mantenga la parola su questo naturalmente vigileremo e vi terremo informati".

amazon