amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Gli pignorano casa, fa fuoco contro i mobili di casa. Denunciato

Carabinieri
Ha imbracciato il fucile, che deteneva legalmente, ed ha incominciato a fare fuoco contro i mobili di casa. Perchè? Aveva ricevuto un avviso di pignoramento. E' accaduto a Mercato San Severino, in provincia di Salerno, ma protagonista della vicenda è un ristoratore originario di Montoro. Un raptus dettato da chiare difficoltà economiche e dallo sconforto.
Quattordici colpi, quasi tutti finiti contro la mobilia della sua abitazione. Uno, invece, è andato ad infrangersi contro la finestra di un vicino, spaccandola, e poi a conficcarsi in un armadio. Fortunatamente nessuna persona è rimasta ferita. Sul posto i Carabinieri della Compagnia dei carabinieri di Mercato San Severino coordinati dal capitano Rosario Basile. L'imprenditore montorese è stato denunciato, in stato di libertà, per danneggiamento aggravato ed esplosione di colpi di arma da fuoco in luogo abitato