Primo Piano

"Ospedale Landolfi, ai cittadini non serve la demagogia di qualche sindaco imbecille"

Il consiglio comunale sull'ospedale Landolfi di Solofra conclusosi con la riaffermazione di un secco "no" alla chiusura del pronto soccorso così come stabilito dall'ultima delibera della giunta regionale. Oggi arriva la risposta del governatore della Regione Campania che rimette in riga qualche "sindaco imbecille" e di chi "pensa di fare voti sulla pelle dei cittadini". "Il 30 giugno definiamo gli atti aziendali con le nuove funzioni che destiniamo anche all'ospedale di Solofra, ha detto il governatore nella sua consueta diretta Facebook del venerdì. A Solofra avremo la procreazione medicalmente assistita. Realizziamo un day surgery cioè una struttura per la piccola chirurgia. La grande chirurgia va al Moscati, non per cattiveria ma semplicemente perchè in questo modo si salva la vita delle persone. Perchè un conto è fare demagogia e dire imbecillità. Un altro conto è mandare in un reparto un cittadino che ha un problema serio ed anzichè m

Tarantino a Vignola: "Altro che una tantum. L'aumento tasi era pensato come fisso"

Agata Tarantino
Il consigliere comunale di minoranza Agata Tarantino replica al sindaco Michele Vignola: "a Luglio 2015 ,cioè quando è stata approvata la delibera di giunta in modo frettoloso e avventato a meno che Vignola e i suoi non avessero la palla di vetro ,non potevano sapere che Renzi avrebbe abolito la Tasi nel Consiglio dei Ministri solo ad Ottobre 2015". "Quindi, conclude la Tarantino, l'aumento della Tasi ancorchè avvenuta in modo illegittimo,non era stata pensata come una misura una tantum ma come aumento fisso annuale !"

amazon