amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Maxi sequestro di fuochi d'artificio "non sicuri"

Carabinieri
I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Avellino hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Dr. Rosario Cantelmo una persona in quanto responsabile di trasporto abusivo di materie esplodenti. I Carabinieri hanno sorpreso il 37enne, già noto alle Forze di Polizia, mentre trasportava a bordo di un furgone circa 450 confezioni di artifizi pirotecnici di varie categorie, tutti recanti il prescritto marchio CE risultato contraffatto in quanto provento di verosimile illecita importazione. Tutto il materiale rinvenuto, avente un peso complessivo pari a circa 130 chilogrammi, veniva catalogato e posto sotto sequestro mentre per l’uomo, risultato altresì sprovvisto delle prescritte licenze, scattava il deferimento in stato di libertà per il reato di fabbricazione o commercio abusivo di materie esplodenti.