amazon

Primo Piano

Montoro, pusher in manette. Sequestrati 9 grammi di eroina

Montoro, i carabinieri arrestano uno spacciatore e denunciano acquirente. Le manette sono scattate ai polsi di un 40enne del posto, denunciato in stato di libertà un incensurato 35enne della provincia di Salerno, ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari, hanno notato i due soggetti seduti al tavolo di un bar e, dopo averne scrutato i movimenti, li hanno bloccati nel momento in cui è stata ceduta la droga. Sequestrate 14 dosi di eroina e 165 euro in contanti. Nella perquisizione domiciliare, nascosta in camera da letto del 40enne, trovata altra eroina.  La droga, per un peso complessivo di circa 9 grammi, è stata sottoposta a sequestro. Il 40enne, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato tratto in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, sottoposto ai domiciliari. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato invece deferito in stato di libertà il 35enne.

amazon

Il Pino Irpino è passato anche per Solofra

Il Pino Irpino a Solofra
Anche Solofra ha dato il suo contributo alla buona riuscita della missione del Pino Irpino. Domenica la carovana ha fatto tappa in piazza San Michele. Quest’anno duplice è la finalità dell'iniziativa che toccatutti i comuni irpini: una comunitaria e l’altra sociale, riassunte rispettivamente nei due slogan: “A tavola con Pino” e “Un barattolo per Pino”.
Ogni Comune allestirà la propria tavola presso cui farà tappa la carovana per un breve saluto.
Il Barattolo del Pino Irpino
Ogni volta sarà raccolto materiale utile per costruire un patrimonio collettivo che sappia raccontare l’identità dell’Irpinia; proponendo una ricetta di un piatto tipico e tre palline di natale decorative, simbolo del Comune presso cui si fa tappa. La carovana ritornerà in città martedì 8 dicembre dove alle ore 20.35, con l’accensione del Pino Irpino. A Solofra il comitato di accoglienza ha visto in prima fila i ragazzi dell'associazione Asbecuso.