Primo Piano

“Senza blocco dei licenziamenti in Irpinia 8mila esuberi. Rischia anche Solofra”

L’emergenza economica e sociale. “Se non sarà prorogato il blocco dei licenziamenti, in Irpinia si conteranno circa 8mila esuberi. Un dramma nel dramma che non potremo sopportare”.

Solofra: "la delibera sulla Tasi è illegittima. Va annullata"

Minoranza consiliare
"Il comune faccia un passo indietro sulla Tasi". E' quanto hanno chiesto i consiglieri di minoranza Gerardo De Stefano, Gabriele Pisano, Agata Tarantino, Nicola Moretti, Orsola De Stefano ed Antonello D'Urso. Motivo del contendere è la delibera di consiglio comunale con la quale lo scorso sette settembre sono state approvate le aliquote tasi per il 2015.
L'opposizione richiama il decreto del 13 maggio 2015 che fissa al trenta luglio il termine ultimo per l'approvazione delle tariffe e dell'approvazione del bilancio di previsione. Da qui dunque la richiesta di annullare in autotutela la delibera di consiglio comunale n° 28 del 7 settembre 2015, "illegittima in quanto approvata oltre i termini previsti dalla legge, di riconfermare per l'anno 2015 le tariffe t.a.s.i. dell'anno 2014 ( 1,5 per mille)".

amazon