Primo Piano

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto, ecco cosa si può fare e cosa no

Green pass obbligatorio dal prossimo sei agosto. Il governo ha approvato le nuove regole. La certificazione deve essere mostrata da tutti i cittadini di età superiore ai 12 anni. Sono esentati “i soggetti che hanno idonea certificazione medica”.

Solofra, ancora furti in città. Svaligiata una gioielleria

Ladro
Colpo nella notte a Solofra. I malviventi hanno agito in pieno centro prendendo di mira una gioielleria di via Gregorio Ronca. Almeno cinque quelli che hanno agito, così come appare dal filmato della videocamera di sorveglianza. Sono entrati in azione poco dopo le tre della mattina. Hanno tranciato il lucchetto che chiude la saracinesca. Poi una volta dentro hanno forzato le due porte di ingresso.
Si sono serviti di un “piede di porco” con il quale hanno fatto saltare la serratura delle due porte interne. L'arnese da scasso è stato abbandonato nella gioielleria quanto i malviventi si sono allontanati dopo aver messo a segno il colpo. Una volta dentro i ladri si sono dati al saccheggio. Hanno portato via tutto quello che potevano prendere. Hanno svuotato le vetrine arraffando pezzi di argenteria ma anche preziosi. Trafugati anche numerosi “pannetti” con all'interno bracciali e collane. E poi numerosi orologi di valore. Ancora difficile operare una stima del bottino. I malviventi non sono invece riusciti ad “aggredire” la cassaforte perchè nel frattempo è scattato l'allarme. Sul posto è immediatamente intervenuta una pattuglia dei carabinieri della stazione cittadina che ha intercettato il veicolo sul quale i malfattori avevano nel frattempo caricato tutta la refurtiva. Ne è nato un inseguimento. I ladri sono però riusciti a far perdere le proprie tracce in prossimità del raccordo autostradale Salerno-Avellino. I carabinieri hanno intanto provveduto a raccogliere elementi che si potranno rivelare utili a risalire ai responsabili del colpo messo a segno. L'episodio della scorsa notte contribuisce ad allungare la lista dei furti che nelle ultime settimane e negli ultimi mesi si stanno registrando sul territorio comunale. “Colpi” messi a segno ai danni di abitazioni private ma anche di esercizi commerciali.
Carabinieri
Quello che colpisce, questa volta, è che ad essere presa di mira è stata una gioielleria situata in pieno centro. Via Gregorio Ronca, infatti, si trova ad una manciata di metri dalla casa comunale e dalla collegiata di San Michele Arcangelo. Siamo nel cuore del centro storico della cittadina conciaria. L'esercizio commerciale “visitato” dai ladri è fronte strada e tutto intorno ci sono numerose abitazioni e nonostante tutto, a quanto pare, nessuno, in zona, durante la scorsa notte sembra essersi accorto di nulla. Un furto, insomma, che oltre al danno economico arrecato al commerciante appare anche come uno “schiaffo” dato alla città ed alle istituzioni che dovrebbero vigilare sulla sicurezza del territorio e dei cittadini. Il sindaco Michele Vignola ha spiegato come in una delle ultime riunioni di giunta sia stato dato il via libera alla riattivazione del sistema di video sorveglianza. Un ottimo deterrente ed un punto di partenza al quale però dovranno essere aggiunti anche altri strumenti come ad esempio un maggiore coordinamento interforze (carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale) e magari turni di pattugliamento straordinari del territorio anche nelle ore notturne da parte dei caschi bianchi. Tutte misure delle quali si era iniziato a parlare nella scorsa primavera quando in città si registrò un'altra ondata di furti.

amazon