Primo Piano

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto, ecco cosa si può fare e cosa no

Green pass obbligatorio dal prossimo sei agosto. Il governo ha approvato le nuove regole. La certificazione deve essere mostrata da tutti i cittadini di età superiore ai 12 anni. Sono esentati “i soggetti che hanno idonea certificazione medica”.

Schianto in moto sul Terminio. "Guard-rail assassini" sul banco degli imputati

Moto contro guard-rail (Tratta dal web)
Un impatto violento contro il guard rail è costato la vita ad una ventiquattrenne ucraina residente a Salerno. La ragazza viaggiava a bordo di una Kawasaki guidata da un ragazzo di 26 anni pure di Salerno. I due stavano affrontando i tornanti del monte Terminio a Serino quando, per cause ancora da accertare, il 26enne ha perso il controllo del mezzo. Ad avere la peggio è stata la 24enne. Letale è stato l'impatto con il guard-rail. Il 26enne è stato trasportato, in ambulanza, all'ospedale Landolfi di Solofra poi nel pomeriggio per la gravità del quadro cllinico è stato trasferito in prognosi riservata al Moscati di Avellino. Per la ragazza purtroppo non c'è stato più nulla da fare. Ai Carabinieri della Stazione di Serino il compito di stabilire l'esatta dinamica del sinistro. E dunque ancora sangie sulle strade ed i guard rail finiscono nuovamente sul banco degli imputati. Secondo il MAIDS (Motorcycle Accidents In Depth Study), in Italia le infrastrutture inadeguate sono concausa di incidenti nel 25% dei casi, circa il doppio rispetto alla media europea. Un impegno, in questa direzione, comporterebbe anche un forte contenimento dei costi (valutati in circa 30 miliardi) provocati dagli incidenti stradali. I guard rail rappresentano un pericolo mortale per chi viaggia su due ruote. Le associazioni dei motociclisti, come l’Ancma o Motoclisti Inc…olumi lo denunciano da sempre: un corpo libero che finisce contro le protezioni attuali può subire lesioni mortali, ribaltando lo scopo per cui sono state create. Per i motociclisti, quindi, una banale scivolata può avere conseguenze letali. Nel 2013 in Commissione trasporto era arrivato l'ok unanime per impegnare il Governo ad affrontare il problema ed a sistemare i guard-rail "salva motociclisti". Ad oggi però la cosa è rimasta lettera morta.

amazon